Catholic charitable organisations

Print Mail Pdf

prova pescatori

L’enciclica Deus Caritas est stabilisce che “l’intima natura della Chiesa si esprime in un triplice compito: annuncio della Parola di Dio, celebrazione dei Sacramenti, servizio della carità (diakonia)” (n. 25), e che “il vero soggetto delle varie Organizzazioni cattoliche che svolgono un servizio di carità è la Chiesa stessa” (n. 32) a tutti i livelli, parrocchiale, diocesano, fino alla Chiesa universale.

Per questo, al fine di promuovere un rapporto di collaborazione tra gli organismi di carità e la struttura ecclesiale, rappresentata dal Vescovo, e di mantenere lo spirito cattolico negli operatori di carità, il Pontificio Consiglio Cor Unum ha il compito di ispirare e orientare l’attività caritativa che tali organismi realizzano, svolgendo talvolta un ruolo di coordinamento in occasioni specifiche (come per esempio la crisi siriana). A una maggiore definizione del quadro normativo di queste realtà ecclesiali ha contribuito anche il Motu Proprio Intima Ecclesiae natura del 2012, promulgato da Papa Benedetto XVI. Di queste realtà fanno parte le Caritas, altre opere specifiche promosse dalla Gerarchia per fini di carità, quelle realizzate dagli Istituti di vita consacrata e dalle Società di Vita apostolica, le associazioni, le fondazioni e gli organismi nati dalla libera iniziativa dei fedeli.

 

Caritas Internationalis